Proverbi di stagione

Agosto: nell’immaginario collettivo il mese estivo per eccellenza, quello delle vacanze e delle città semideserte. Meteorologicamente, però, esso rappresenta l’ultimo mese del trimestre estivo, in quanto l’estate meteorologica, a differenza di quella astronomica, si conclude proprio il 31 agosto. E in effetti, nel corso di questo mese, si iniziano ad avere le prime avvisaglie che indicano che la stagione estiva è agli sgoccioli. Molti sono, di conseguenza, i proverbi e i detti popolari a sfondo meteorologico legati a questo mese. Scopriamone un po’ insieme, interpretando il loro significato! Luna d'Agosto illumina il bosco Nella bella stagione il cielo è spesso limpido, a causa dell’alta pre

Mai dire Meteo

L’esperienza di tanti anni, spesi a raccontare di meteorologia nelle scuole, insegna: non c’è miglior modo di far passare un concetto che quello di trasmettere nei propri ascoltatori la voglia di scoprirlo attraverso la propria curiosità e fantasia. Ecco perché, per una volta, invece di narrare di qualche fascinoso fenomeno atmosferico o di qualcuna delle tante e spesso poco note applicazioni della moderna meteorologia, ho scelto di provare a ribaltare la prospettiva, sperimentando quelle che sono le percezioni, le idee, le aspettative e le certezze più o meno fondate che le persone comuni hanno nei confronti di questa attraente disciplina. Vinta un po’ di iniziale reticenza e previo solenn

Le stelle, se le guardi, non vogliono cadere

Fin da bambina, la notte di San Lorenzo, quella delle stelle cadenti, mi è sempre piaciuta. Forse perché era una notte d’estate solitamente trascorsa in riva al mare con gli amichetti di allora, o forse perché avevi la speranza che si potessero avverare i desideri espressi alla vista di quei luccichii in movimento o forse, anzi, quasi sicuramente, perché ho sempre trovato sorprendente e affascinante l’immensità del cielo stellato presente sopra alle nostre teste. Osservando il cielo durante le notti estive tra la fine di luglio e la metà di agosto, si può infatti vedere il fenomeno delle Perseidi, quelle che comunemente chiamiamo stelle cadenti, con un picco di visibilità tra le notti dell’1

Quo vado?

La maggior parte di voi si sarà già organizzata da mesi; qualcuno, invece, si affiderà ai last minute o ai last second. Ma quali sono le mete meteorologicamente più favorevoli nella seconda parte dell’estate, e quali sarebbe meglio evitare, per gli amanti di sole, mare e tintarella? Quelle che seguiranno non sono le previsioni del tempo del prossimo mese, ovviamente, ma le situazioni climatiche medie delle zone considerate, che in alcune annate possono essere anche molto diverse… ma meglio essere preparati e consci di ciò a cui si può andare incontro: se poi, anziché la tempesta tropicale, troverete una settimana di sole, tanto meglio! Agosto è un mese decisamente favorevole per chi vuole r

Post recenti
Archivio

Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Via Guerrazzi 25, Milano

C.F. 97711130159 - P.IVA 09944730960 - Codice SDI (Fatt. elettronica): USAL8PV