"RESEt: una classe alle Svalbard" sbarca a Milano

Se ancora non avete sentito parlare di Progetto RESEt e dei suoi protagonisti, è davvero arrivato il momento di recuperare. Tutto inizia circa una mattina di tre anni fa, quando un professore del Liceo delle Scienze Umane Fabio Filzi di Rovereto (Trento) entra in classe e propone ai suoi studenti un’alternativa alla tradizionale gita scolastica nella classica città europea: un viaggio oltre il circolo polare alla scoperta delle Isole Svalbard, arcipelago norvegese nel Mar Glaciale Artico. Il viaggio alle Svalbard, location privilegiata per l’osservazione degli effetti dei cambiamenti climatici ma certamente poco accessibile per molti, sarebbe dovuto essere però totalmente autofinanziato. Fer

International Conference on Automatic Weather Stations (ICAWS-2017)

Dal 24 al 26 ottobre 2017 si svolgerà a Offenbach am Main (Francoforte), presso la sede del DWD (il Servizio Meteorologico Tedesco), la “Conferenza internazionale sulle stazioni meteorologiche automatiche” (International Conference on Automatic Weather Stations – ICAWS-2017), alla quale Fondazione OMD parteciperà presentando due contributi tecnici. La conferenza, promossa dall’Organizzazione Mondiale della Meteorologia (WMO) in collaborazione con la Commissione per i Sistemi di Base (CBS) e con la Commissione per gli Strumenti e i Metodi di Osservazione (CIMO), punterà l’attenzione sull’importanza delle misure meteorologiche effettuate tramite stazioni automatiche ai giorni nostri. L’evento

Aria pesante

Il 15 di ottobre per molti comuni di Italia, ed in particolare al Nord, rappresenta la data ufficiale di accensione degli impianti di riscaldamento. Quest’anno tale data ha coinciso con una giornata mite e soleggiata su quasi tutta la Penisola, ad eccezione di alcune zone di pianura interessate da foschie e nebbie, perlomeno nelle ore mattutine e serali. In generale, da più giorni, l’Italia è sotto il predominio di un robusto promontorio anticiclonico, che ha portato a condizioni di tempo stabile e temperature decisamente al di sopra delle medie stagionali: basti pensare che nella giornata di lunedì, in molte zone del Settentrione, lo zero termico (l’altitudine alla quale la temperatura in l

Il surriscaldamento delle città italiane negli ultimi 50 anni

Si è svolto a Roma, dal 4 al 6 ottobre, il “19° Simposio Internazionale sull’inquinamento ambientale e i suoi impatti sulla vita nella regione del Mediterraneo”, organizzato dalla Mediterranean Scientific Association of Environmental Protection (MESAEP), con il supporto di Centro Nazionale delle Ricerche (CNR) e dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS). Nell’ambito del convegno, Fondazione OMD ha presentato i risultati di uno studio condotto in collaborazione con ISS sul cambiamento climatico in sei città italiane campione. Il cambiamento climatico nelle città La variabilità del clima è uno degli aspetti del surriscaldamento globale che più frequentemente è oggetto di attenzione da parte dell

Anticiclone d'autunno

L’estate appena finita è stata una delle più calde degli ultimi 15 anni; la seconda più calda, per l’esattezza... Il mese di settembre si è invece concluso all’insegna dell’instabilità atmosferica e con valori al di sotto delle medie cui eravamo stati abituati negli ultimi anni. Sarà probabilmente anche per questo che la sensazione di brusco calo termico, coincidente con l’inizio dell’autunno meteorologico, quest’anno è stata vissuta da molti in maniera più accentuata. C’è chi ha improvvisato un cambio dell’armadio anticipato, chi è corso ai ripari con stufette portatili in attesa dell’accensione dei caloriferi e chi, non volendosi rassegnare al cambio di stagione, ha continuato a vestirsi i

Impressioni di settembre

Si è appena concluso settembre, il primo mese dell’autunno meteorologico, che ha avuto inizio il primo settembre e vedrà la sua conclusione a fine novembre, con il passaggio all’inverno meteorologico. Questo mese viene considerato da molti italiani come una continuazione dell’estate e sicuramente questa percezione è maggiormente valida per i cittadini del Centro-Sud, dove le temperature, soprattutto le massime, pur calando rispetto ai mesi precedenti, si mantengono solitamente su valori tipicamente estivi. Nelle aree centro settentrionali, invece, settembre può essere considerato più propriamente un mese di passaggio dalle condizioni estive a quelle autunnali, caratterizzate da clima più fre

19th International Symposium on Environmental Pollution and its Impact on Life in the Mediterranean

Avrà inizio domani, mercoledì 4 ottobre, a Roma il “19esimo Simposio Internazionale sull’inquinamento ambientale e i suoi impatti sulla vita nella regione del Mediterraneo”, organizzato dalla Mediterranean Scientific Association of Environmental Protection (MESAEP), con il supporto, tra gli altri, dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS). Fondazione OMD ha recentemente avviato una collaborazione con l’ISS, che annovera tra gli obiettivi anche quello dello studio delle ripercussioni che il clima e la sua variabilità nel tempo e nello spazio hanno sulla salute pubblica, il benessere degli individui e gli aspetti di protezione civile a questi connessi. Si inserisce in questo contesto l’interve

Post recenti
Archivio

Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Via Guerrazzi 25, Milano

C.F. 97711130159 - P.IVA 09944730960 - Codice SDI (Fatt. elettronica): USAL8PV