#springbreak

Dopo un mese di gennaio chiusosi, a Milano, con un'anomalia positiva di circa 1,5 °C, da oltre due settimane ormai le temperature che si registrano sono più tipiche del periodo tardo primaverile. Un lungo periodo così mite nel pieno della stagione invernale fa sì che nei giardini delle nostre città, con diverse settimane di anticipo, la primavera sia già sbocciata improvvisamente (con buona pace degli allergici) mentre, nelle campagne, vigne e alberi da frutto, impossibilitati a vivere appieno la fase di quiescenza, subiscano un risveglio anticipato, con fioriture anomale già nel mese di febbraio. In città è vissuto sempre con un certo entusiasmo il magico, seppur brevissimo, momento in cui

Le "due facce" di gennaio 2019 a Milano

Un mese caratterizzato da scarsi quantitativi di precipitazioni, con una prima fase molto calda e una parte conclusiva decisamente più fredda: così è stato gennaio 2019 a Milano, secondo i dati rilevati dalla nostra stazione sita nel centro della città. Andamento generale e temperature Nel seguente grafico è possibile osservare l’andamento della temperatura media del 2019 rispetto a quella del CLINO 1981-2010 (con la relativa deviazione standard) per Milano Centro. Temperatura media: gennaio 2019 VS CLINO 1981-2010 Come precedentemente anticipato, le prime due decadi del mese sono state caratterizzate in generale da temperature ben al di sopra delle medie del periodo: questo anche a causa de

Post recenti
Archivio

Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Via Guerrazzi 25, Milano

C.F. 97711130159 - P.IVA 09944730960 - Codice SDI (Fatt. elettronica): USAL8PV