International Conference on Automatic Weather Stations (ICAWS-2017)

23-Oct-2017

 

Dal 24 al 26 ottobre 2017 si svolgerà a Offenbach am Main (Francoforte), presso la sede del DWD (il Servizio Meteorologico Tedesco), la “Conferenza internazionale sulle stazioni meteorologiche automatiche” (International Conference on Automatic Weather Stations – ICAWS-2017), alla quale Fondazione OMD parteciperà presentando due contributi tecnici.

 

La conferenza, promossa dall’Organizzazione Mondiale della Meteorologia (WMO) in collaborazione con la Commissione per i Sistemi di Base (CBS) e con la Commissione per gli Strumenti e i Metodi di Osservazione (CIMO), punterà l’attenzione sull’importanza delle misure meteorologiche effettuate tramite stazioni automatiche ai giorni nostri.

 

L’evento è in particolar modo dedicato agli utilizzatori e ai gestori di reti meteorologiche, nonché ai produttori di strumentazione meteorologica.

Durante la conferenza si affronteranno quattro diverse tematiche fondamentali:

 

  · Automazione e migrazione dalle misure manuali a quella automatizzate

  · Comunicazioni, trasmissione dati, codifica e archiviazione

  · Sostenibilità delle misure

  · Nuovi sviluppi, interoperabilità, misurazioni intelligenti e integrazione

 

La conferenza, alla quale parteciperanno Enti di Ricerca, Università e Società provenienti da tutto il mondo, sarà un’ occasione per presentare le più recenti innovazioni tecnologiche nell’ambito delle stazioni meteorologiche automatiche e consentirà uno scambio costruttivo di conoscenze tra gli addetti ai lavori.

 

Fondazione OMD, proprietaria della rete nazionale di stazioni meteorologiche automatiche Climate Network®, è stata selezionata per partecipare alla conferenza con due contributi.

 

Nel primo, il poster “Design and management of the italian urban weather network” viene descritta la progettazione e gestione della rete, caratterizzata da procedure di manutenzione e calibrazione pianificate, che garantiscono l’affidabilità dei dati e la piena comparabilità tra essi.

Nel secondo contributo, la presentazione orale “The AWS based operational urban network in Milano: achievements and open questions” si punta invece in particolare l’attenzione sulle 8 stazioni di Climate Network® site nella città di Milano, con uno speciale focus sull’incertezza legata alle misure di temperatura e umidità.

 

Climate Network® è nata nel 2011, con lo scopo di fornire dati misurati, rappresentativi del tessuto urbano circostante e confrontabili tra loro. I dati meteorologici, acquisiti in continuo da sensori di ultima generazione, possono essere di supporto in diversi ambiti, come l’edilizia, il settore energetico e il ramo assicurativo; permettono inoltre di effettuare studi meteorologici e climatologici in ambito cittadino.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti

September 25, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Via Guerrazzi 25, Milano

C.F. 97711130159 - P.IVA 09944730960 - Codice SDI (Fatt. elettronica): USAL8PV