Inizio d'estate a Milano

4-Jul-2018

Si è concluso da pochi giorni il primo mese dell’estate meteorologica. Molti, forse sollecitati dal desiderio di vacanze, hanno avuto una percezione di un giugno non particolarmente caldo ed estivo, ma è stato veramente così? Per scoprirlo analizziamo i dati rilevati dalla nostra stazione sita nel centro di Milano, confrontandoli con quelli degli anni precedenti e del corrispondente CLINO 1981-2010.

 

Temperature

 

Giugno 2018 VS CLINO Giugno 1981-2010

 

Giugno 2018 ha chiuso con un temperatura media di 24.4°C, quasi due gradi, quindi, al di sopra della media CLINO (22.6°C). Anche dal grafico si può notare come siano poche le giornate in cui la temperatura è stata leggermente al di sotto della media: quattro di questi pochi giorni si collocano nella terza decade del mese, in corrispondenza dell’ingresso di aria più fresca di provenienza nord-orientale; questa irruzione fredda ha messo fine ad una fase particolarmente calda e afosa, nella quale si era anche registrata la temperatura minima più elevata del mese: 25°C il giorno 20 giugno. La massima​ assoluta è stata invece di 34.1°C il giorno 30: negli ultimi giorni di giugno, difatti, le temperature sono nuovamente aumentate, a seguito della rimonta sulla nostra penisola di un promontorio di alta pressione di origine africana.

 

 

Tutti i mesi di giugno a partire dal 2012 si sono conclusi, in realtà, con una temperatura media superiore a quella del CLINO 1981-2010; particolarmente caldo è stato il giugno dello scorso anno, che ha fatto registrare una temperatura media di 25.5°C e temperature massime prossime ai 36°C già a metà mese: forse a causa del ricordo dell’anno passato, così caldo, a qualcuno l’inizio dell’estate meteorologica di quest’anno è parso “poco estivo”, ma come abbiamo visto i dati smentiscono decisamente questa sensazione.

 

Precipitazioni

 

A livello di precipitazioni, nonostante una prima parte del mese caratterizzata da una certa instabilità, si è trattato di un giugno poco piovoso: l’accumulo totale nel centro di Milano è stato di 31.7 mm (contro una media CLINO di 68.5 mm) in contrasto con gli ultimi otto anni, contraddistinti invece da mesi di giugno più piovosi della media.

Non si sono inoltre verificate giornate di pioggia nella terza decade del mese.

 

 

Qualche curiosità dalla nostra rete…

 

​​Considerando i dati di tutta la nostra rete Climate Network® si osserva come il valore più elevato in assoluto sia stato registrato a Faenza nell’ultimo giorno del mese: 35.7°C; la minima più bassa, invece, di 8.9°C, è stata rilevata il 24 giugno a L’Aquila.

 

A livello di precipitazioni spiccano gli accumuli di quasi 160 mm a Bari: a questo valore hanno contribuito in particolare due giornate (15 e 26 giugno). In alcune zone di Italia, invece, in cui rientra ad esempio la parte occidentale della città metropolitana di Milano, gli accumuli mensili sono stati invece piuttosto scarsi.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti

September 25, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Via Guerrazzi 25, Milano

C.F. 97711130159 - P.IVA 09944730960 - Codice SDI (Fatt. elettronica): USAL8PV