Un inizio di primavera molto mite

11-Apr-2019

 

 

Così come i primi due mesi del 2019, a Milano anche il mese di marzo, secondo i dati rilevati dalla nostra stazione sita nel centro città, è stato caratterizzato da temperature al di sopra delle medie e da scarsi quantitativi di precipitazioni.

 

Andamento generale e temperature

Nel seguente grafico è possibile osservare l’andamento della temperatura media del 2019 rispetto a quella del CLINO 1981-2010 (con la relativa deviazione standard) per Milano Centro.

 

Temperatura media: marzo 2019 VS CLINO 1981-2010

La prima metà del mese è stata interamente caratterizzata da temperature al di sopra delle medie: in particolare vi sono state giornate molto più calde della norma in concomitanza con episodi favonici.

Solo due, invece, le giornate più fredde della norma (19 e 20 marzo), mentre la fase conclusiva del mese è stata nuovamente contraddistinta da un incremento delle temperature.

Il giorno con la temperatura media più elevata è stato domenica 24 marzo: 17.9 °C, un valore forse più tipico degli inizi di maggio che della fine di marzo.

Nel medesimo giorno si è registrata anche la massima assoluta del mese (24.9 °C), mentre la minima assoluta, di 5.3 °C, è stata il giorno 14.

Nel complesso il mese ha chiuso con una temperatura media di 13.1 °C, quasi tre gradi, quindi, al di sopra della corrispondente media CLINO (10.3 °C); come si può osservare anche in tabella, negli ultimi anni spesso la media di marzo è stata al di sopra della norma (spicca in particolare il 2012), ma ci sono anche stati casi di mesi più freddi: proprio marzo 2018, ad esempio, era stato più freddo; da allora fino ad oggi, invece, tutti i mesi hanno chiuso con temperature al di sopra della norma.

Precipitazioni

A livello pluviometrico il mese ha chiuso al di sotto della media CLINO, con un totale di 23.8 mm, concentrati prevalentemente in tre soli episodi.

Osservando il grafico si può notare come, negli ultimi anni, da un punto di vista delle precipitazioni, marzo abbia avuto comportamenti differenti e altalenanti: si passa dal “piovosissimo” (e anche nevoso) 2013 (131.9 mm) al più secco 2012 (16.2 mm).

 

Precipitazioni nel mese di marzo

 Nell’ultimo mese non vi sono stati episodi nevosi; nella notte tra il 25 e il 26 marzo vi è stato, invece, un temporale grandinigeno.

 

Qualche curiosità dalla nostra rete

La temperatura più elevata è quella rilevata dalla stazione di Palermo nel giorno 7 marzo: 26.3 °C.

-3.6 °C la minima assoluta, registrata a L’Aquila il giorno 13.

I maggiori cumulati di precipitazione sono stati al Sud: la località “più piovosa” è stata Lecce, con 61 mm.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti

September 25, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Via Guerrazzi 25, Milano

C.F. 97711130159 - P.IVA 09944730960 - Codice SDI (Fatt. elettronica): USAL8PV