A Milano autunno mite e con precipitazioni abbondanti

4-Dec-2019

 

L’autunno meteorologico, che si è concluso il 30 novembre, è stato, a Milano, decisamente mite e con precipitazioni abbondanti; tuttavia, bisogna fare distinzione fra i mesi che compongono il trimestre, in quanto hanno avuto delle caratteristiche differenti tra loro. Andiamo ad esaminare in dettaglio i dati registrati dalla nostra stazione di Milano Centro, confrontandoli con quelli del CLINO (Climatological Normal) 1981-2010.

 

Temperature

Il trimestre autunnale ha fatto registrare una temperatura media di 16.0 °C, cioè 1.7 °C al di sopra della media CLINO (14.3 °C).

 

Temperature medie mensili (°C)

Come si vede dalla precedente tabella, tutti e tre i mesi sono stati più caldi della norma, anche se il primato (con 2.3 °C al di sopra della media) spetta a ottobre. Si osserva, però, che quella di un autunno molto mite è una tendenza tipica dell’ultimo decennio: dal 2011 ad oggi, esso è stato sempre più caldo del corrispettivo valore CLINO, il 2018 in maniera particolare, il quale è stato in assoluto il più caldo degli ultimi 123 anni.

In generale, salvo brevi fasi più fresche della norma, gran parte dell’autunno 2019 è stato caratterizzato da temperature al di sopra delle medie, come si può osservare anche nel seguente grafico, dove vengono riportati gli andamenti delle temperature medie giornaliere sia del 2019, sia del CLINO 1981-2010, con la corrispondente deviazione standard.

 

Temperatura media: autunno 2019 VS CLINO 1981-2010

Il valore massimo assoluto, come presumibile, si è registrato nel mese di settembre: 31.7 °C il giorno 1; dai connotati decisamente estivi, tuttavia, anche la massima assoluta dell’1 ottobre (26.3 °C). La massima assoluta di novembre, invece, è stata di ben 19.2 °C, registrati il giorno 25, in una mite giornata soleggiata, verificatasi tra una perturbazione e l’altra: è la temperatura più elevata (a pari merito con il 27 novembre del 1986) registrata a Milano nella terza decade di novembre; questa giornata si distingue anche per la temperatura media, in quanto, con i suoi 14.0 °C, risulta oltre 7 °C al di sopra della media tipica del periodo!

La minima assoluta, preludio dell’inverno meteorologico alle porte, è stata il 30 novembre (3.6 °C).

Tra i periodi più freschi ha avuto una certa rilevanza la seconda metà della prima decade di settembre.

 

Precipitazioni

A livello precipitativo il trimestre ha chiuso decisamente al di sopra della media CLINO: con un totale di 472.8 mm, difatti, l’autunno 2019 ha fatto registrare un accumulo superiore di oltre 180 mm rispetto al CLINO (290.2 mm), grazie in particolar modo ai contributi di ottobre e novembre.

 

Piogge: autunno 2019 VS CLINO 1981-2010

L’andamento delle precipitazioni è stato tuttavia molto differente tra un mese e l’altro: settembre e ottobre hanno infatti registrato i loro accumuli (rispettivamente 120.8 e 180.7 mm) in pochi e singoli episodi, tra i quali non possiamo non citare il 21 ottobre con i suoi 80 mm, che hanno causato non pochi disagi alla città; novembre, invece, è stato caratterizzato da un susseguirsi di giornate perturbate, con ben 16 giornate di pioggia (per giorno di pioggia si intende una giornata con un accumulo pari almeno a 1 millimetro)

Non sono inoltre mancati fenomeni temporaleschi, anche nel mese di novembre.

 

Un autunno, quindi, molto caldo e con precipitazioni abbondanti; ma se i primi due mesi sono stati spesso caratterizzati da tempo stabile, con le piogge confinate in brevi e sporadici episodi, il mese di novembre è stato all’insegna del tempo perturbato, salvo qualche rara giornata soleggiata.

Tutte le stagioni del 2019 si sono concluse facendo registrare valori medi più elevati della norma, trend ormai tipico degli ultimi anni: il primato spetta, purtroppo, all’estate, con ben 2.4 °C al di sopra della media.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti

September 25, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Via Guerrazzi 25, Milano

C.F. 97711130159 - P.IVA 09944730960 - Codice SDI (Fatt. elettronica): USAL8PV