Gennaio 2020 tra clima mite e inversioni termiche

6-Feb-2020

 

Un mese caratterizzato da una lunga fase di tempo stabile, temperature al di sopra delle medie e svariate giornate nebbiose: così è stato, in prevalenza, gennaio 2020 a Milano.

Analizziamo in dettaglio i dati della nostra stazione di Milano Centro e confrontiamoli con quelli del CLINO 1981-2010.

 

Andamento generale e temperature

Nel seguente grafico è possibile osservare l’andamento delle temperature medie giornaliere di gennaio 2020 rispetto a quelle del CLINO, con relativa deviazione standard, per Milano Centro.

 

Temperatura media: gennaio 2020 VS CLINO 1981-2010

Quasi la totalità del mese (fanno eccezione due sole giornate) è stata caratterizzata da temperature ben al di sopra della norma: si distinguono in maniera particolare gli ultimi giorni del mese, quando è stata registrata anche la temperatura massima assoluta (15.2 °C il giorno 29).

L’alta pressione ha garantito tempo stabile per buona parte di gennaio; tuttavia, se i primi giorni sono stati caratterizzati in prevalenza da tempo soleggiato, a cavallo tra la prima e la seconda decade l’inversione termica ha dato origine a una sequenza di giornate nebbiose. E’ proprio in questo periodo che si sono verificati gli unici due giorni (7 e 8) con temperatura media al di sotto del corrispettivo valore CLINO; appartiene invece al 9 gennaio la minima assoluta (-0.8 °C). 7, 8 e 9 gennaio sono anche state le uniche giornate di gelo (cioè giornate con temperatura minima inferiore allo zero) del primo mese del 2020.

Nel complesso la temperatura media di gennaio 2020 è stata di 6.3 °C, contro i 3.6 °C del CLINO 1981-2010.

Come si può osservare però anche nella seguente tabella, c’è in generale una tendenza, nell’ultimo decennio, a mesi di gennaio sempre più caldi della norma: fa eccezione solo il 2011.

Il primato del gennaio più caldo, nell’ultimo decennio, spetta a quello del 2018; non si tratta tuttavia del gennaio più caldo di sempre, che è stato invece il 2007, con una temperatura media di 7.2 °C.

Anche la media delle temperature minime e quella delle massime risultano molto elevate e al di sopra della media CLINO, sebbene non tra le più alte di sempre.

Precipitazioni

Solo due i giorni di pioggia del mese di gennaio (si intende per giorno di pioggia un giorno con una precipitazione cumulata di almeno 1 millimetro). 31.8 i millimetri cumulati in totale, un valore ben al di sotto della media CLINO di 58.1 mm.

Anche in questo caso, tuttavia, si può notare come mesi di gennaio avari di precipitazioni siano una tendenza dell’ultimo decennio, con la sola eccezione del “piovosissimo” 2014; nel 2017, addirittura, in tutto il mese non si è raggiunto neppure un millimetro di pioggia.

 

 

Precipitazioni nei mesi di gennaio

A gennaio 2020 non si sono verificate nevicate.

 

Qualche curiosità dalla nostra rete

Il valore più elevato di temperatura massima (20.1 °C) è stato registrato dalla stazione di Palermo il giorno 26.

La minima assoluta si è verificata invece a L’Aquila: -6.1 °C il 7 gennaio.

Genova è stata la stazione che ha rilevato il maggior quantitativo di pioggia (78 mm).

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti

May 6, 2020

Please reload

Archivio
Please reload

Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Via Guerrazzi 25, Milano

C.F. 97711130159 - P.IVA 09944730960 - Codice SDI (Fatt. elettronica): USAL8PV