• Samantha Pilati

Aprile 2020 a Milano: molto mite e poco piovoso



Sebbene, come nel mese di marzo, anche ad aprile abbiamo passato la maggior parte del nostro tempo al chiuso (salvo i fortunati possessori di terrazzi e giardini), avrete comunque notato come il mese appena conclusosi sia stato caratterizzato nel complesso da clima mite, tempo in prevalenza stabile e scarse precipitazioni. Analizziamo in dettaglio i dati della nostra stazione di Milano Centro, confrontandoli con quelli del CLINO 1981-2010.


Andamento generale e temperature

Aprile 2020 si è concluso con una temperatura media di 16.3 °C, oltre due gradi e mezzo al di sopra della corrispettiva media CLINO (13.7 °C): importante il contributo della seconda decade del mese, che con una temperatura media di 17.1 °C è stata di oltre quattro gradi superiore alla media tipica del periodo.

Nel seguente grafico, dove sono rappresentate le temperature medie giornaliere di aprile 2020 rispetto a quelle del CLINO, con relativa deviazione standard, per Milano Centro, si può osservare come, dopo una breve fase iniziale più fredda della norma, il mese è stato caratterizzato da diversi periodi molto miti, in particolar modo a cavallo tra la prima e la seconda decade.


Temperatura media: aprile 2020 VS CLINO 1981-2010

L’11 aprile è stato il giorno più caldo del mese, sia per quanto riguarda la massima assoluta (26.5 °C) sia per la temperatura media giornaliera di 20.1 °C; la temperatura massima ha superato i 25 °C anche nel giorno antecedente e in quello seguente.

La temperatura minima assoluta si è registrata invece il 2 aprile (4.4 °C).

Come si può osservare nella seguente tabella i mesi di aprile dell’ultimo decennio sono spesso stati molto più caldi della norma: si distinguono in particolar modo il 2011 e il 2018.

Al 2011 appartiene anche il record di temperatura massima avvenuto in aprile a Milano: 33.1 °C, in corrispondenza di una fase favonica.


Anche la media delle temperature minime e la media delle temperature massime sono state superiori di oltre due gradi rispetto a quelle del CLINO.

Precipitazioni

Aprile 2020 è stato un mese avaro di precipitazioni: nella prima metà del mese, difatti, le piogge sono state completamente assenti. Le prime precipitazioni si sono verificate a partire dal 19 aprile e in generale in tutto il mese ci sono stati solo 4 giorni di pioggia, contro una media tipica di aprile di 8.8 giorni (si considera giorno di pioggia una giornata in cui si registra almeno 1 millimetro di precipitazione).

Il totale cumulato del mese è stato di solo 15.3 mm, ben al di sotto del valore del CLINO (89.9 mm).

Precipitazioni nei mesi di aprile

Dall’istogramma si può notare che i mesi di aprile dell’ultimo decennio hanno avuto comportamenti molto diversi fra loro per quello che riguarda le precipitazioni; aprile 2020, tuttavia, è secondo solo al 2011 per la scarsità di piogge.

Dall’inizio dell’anno il totale cumulato di precipitazioni è di poco più di 125 mm.


Qualche curiosità dalla nostra rete

Il valore più elevato di temperatura massima (ben 28.1 °C!) è stato registrato dalla stazione di Vigevano il giorno 11. A Napoli, invece, la temperatura massima non è andata oltre i 21.4 °C.

La minima assoluta si è verificata invece a L’Aquila: -4.6 °C il 2 aprile.

Torino è stata la stazione che ha rilevato il maggior quantitativo di pioggia: ben 113.6 mm, di cui oltre 50 mm caduti nella sola giornata del 28 aprile! Solo 9.7, invece, i millimetri di pioggia registrati a Palermo.


Post recenti
Archivio

Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Via Guerrazzi 25, Milano

C.F. 97711130159 - P.IVA 09944730960 - Codice SDI (Fatt. elettronica): USAL8PV