top of page
  • Samantha Pilati

Giugno 2023 a Milano: caldo e piovoso


Il primo mese dell’estate meteorologica è stato caratterizzato a Milano da temperature e precipitazioni al di sopra delle medie. Analizziamo più in dettaglio i dati, rilevati dalla nostra stazione di Milano Centro, confrontandoli con quelli del CLINO 1991-2020.


Andamento generale e temperature

Con una temperatura media di 24.9 °C, giugno 2023 è stato di 1.6 °C superiore alla media CLINO 1991-2020. Particolarmente calda è risultata la terza decade del mese (con una media di 27.3 °C rispetto al valore di riferimento di 24.8 °C), ma non sono tuttavia mancati episodi più freddi della norma, come si può ben osservare dal seguente grafico, dove sono rappresentate le temperature medie giornaliere di giugno 2023 rispetto a quelle del CLINO, con relativa deviazione standard.


Temperatura media: giugno 2023 VS CLINO 1991-2020

Nell’ultimo decennio la media di giugno è stata spesso più elevata rispetto a quella del CLINO 1991-2020; in particolare il 2019 e il 2022 sono stati tra i più caldi di sempre, inferiori solo a giugno 2003. Giugno 2016 e 2020 si sono conclusi invece con una temperatura leggermente al di sotto della media.

La temperatura più alta si è registrata il giorno 27 (34.6 °C), mentre il giorno 5 la massima si è fermata a 22.8 °C; la minima assoluta è stata invece di 16.1 °C il giorno 4, mentre il giorno 22 la temperatura non è scesa sotto i 25.3 °C.

Ben 13 sono state le giornate in cui la massima ha superato i 30 °C, un valore elevato ma ben inferiore al numero di episodi registrati lo scorso anno (23); 14 invece le notti tropicali (minime maggiori di 20 °C), anche in questo caso un numero superiore a quello del CLINO (9.8), ma inferiore ai 22 episodi verificatisi lo scorso anno.

Come si osserva dalla seguente tabella, nel complesso anche la media delle massime e soprattutto quella delle minime sono risultate decisamente superiori a quelle del CLINO, a causa specialmente degli elevati valori registrati nella seconda metà del mese.



Ventilazione

Nel corso del mese c’è stata una prevalenza di ventilazione dai settori orientali e per oltre l’ 83% dei casi l’intensità media è stata uguale o superiore a 1 m/s; la raffica più forte, 11.3 m/s, si è verificata nella serata del 23 giugno, giornata caratterizzata da Föhn.


Rosa dei venti di giugno 2023


Precipitazioni

Nel corso di giugno 2023 si sono registrati 106.4 mm di pioggia, valore superiore alla norma, come anche il precedente mese di maggio, dopo un susseguirsi di mesi caratterizzati da scarse precipitazioni; di questi, oltre 51 mm sono caduti nella tarda mattina del 4 giugno, durante un forte temporale.


Precipitazioni nei mesi di giugno

Come si osserva dal precedente istogramma, nell’ultimo decennio giugno ha avuto comportamenti molto differenti, con annate più piovose, come il 2016, e altre decisamente più asciutte.


Qualche curiosità dalla nostra rete

La temperatura massima più elevata (38.0 °C) si è registrata a Lecce il giorno 23.

La minima assoluta spetta a L’Aquila, dove il giorno 17 la temperatura è scesa fino a 9.4 °C.

Soffermando l’attenzione sul bacino aerologico milanese, la massima più elevata, 36.3 °C, si è registrata a Lodi sempre il giorno 23, mentre la minima più alta spetta a Milano Sarpi (25.5 °C il giorno 27); a Saronno si è rilevata la minima assoluta (13.7 °C il giorno 6).

Sempre restando all’interno del bacino aerologico milanese, a Seregno sono caduti 189.7 mm di pioggia, di cui oltre 61 nella sola notte del 14.

A causa della forte variazione spaziale dei fenomeni temporaleschi, si nota sul territorio una certa difformità di accumuli, con molte stazioni che hanno fatto registrare oltre 100 mm e stazioni che non hanno raggiunto neppure i 40 mm, come Milano Forze Armate e Vigevano; ci sono grandi differenze anche all'interno della stessa città di Milano: i maggiori accumuli si hanno nella zona sud-orientale della città, maggiormente interessata nel corso di questo mese dai temporali.

In generale, invece, Como è risultata la stazione più piovosa con 302.9 mm, di cui ben 183.9 mm registrati tra il 12 e il 14!







Comments


Post recenti
Archivio
bottom of page