Il clima è cambiato: cambiamo anche noi!

Attualmente oltre il 50% della popolazione mondiale vive in un centro urbano e, secondo le Nazioni Unite, nel 2050 l’urbanizzazione mondiale vedrà una crescita di 2,5 miliardi di persone: due terzi della popolazione, ossia più di 6 miliardi di esseri umani, abiteranno nei centri urbani. (Fonte: UN 2018 Revision of World Urbanization Prospects) Sono proprio le città ad essere più a rischio rispetto all’emergenza climatica in atto. Secondo l’ultimo rapporto sui danni climatici nelle città dell’Osservatorio di Legambiente, emerge che dal 2010 ad oggi, sono 563 gli eventi registrati sulla mappa del rischio climatico, con 350 Comuni in cui sono avvenuti impatti rilevanti. Nel 2018, il nostro paes

Gennaio 2020 tra clima mite e inversioni termiche

Un mese caratterizzato da una lunga fase di tempo stabile, temperature al di sopra delle medie e svariate giornate nebbiose: così è stato, in prevalenza, gennaio 2020 a Milano. Analizziamo in dettaglio i dati della nostra stazione di Milano Centro e confrontiamoli con quelli del CLINO 1981-2010. Andamento generale e temperature Nel seguente grafico è possibile osservare l’andamento delle temperature medie giornaliere di gennaio 2020 rispetto a quelle del CLINO, con relativa deviazione standard, per Milano Centro. Temperatura media: gennaio 2020 VS CLINO 1981-2010 Quasi la totalità del mese (fanno eccezione due sole giornate) è stata caratterizzata da temperature ben al di sopra della norma:

Post recenti
Archivio

Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

Via Guerrazzi 25, Milano

C.F. 97711130159 - P.IVA 09944730960 - Codice SDI (Fatt. elettronica): USAL8PV