• Samantha Pilati

A Milano un mese di luglio molto caldo



Un mese caratterizzato da temperature molto al di sopra della norma: così ricorderemo a Milano luglio 2022.

Analizziamo più in dettaglio i dati, rilevati dalla nostra stazione di Milano Centro, confrontandoli con quelli del CLINO 1991-2020.



Andamento generale e temperature

La temperatura media di luglio 2022 è stata di 28.9 °C, la più alta di sempre al pari di quella del 2015 e superiore di 3.3 °C rispetto a quella del CLINO di riferimento (25.6 °C).

Quasi tutti i giorni del mese hanno registrato valori di temperatura superiori alla media del periodo (fa eccezione solo il giorno 29), ma la fase più calda, una lunga e persistente ondata di calore, si è verificata tra il 14 e il 25 luglio.

Tali valori sono ben osservabili nel seguente grafico, dove sono rappresentate le temperature medie giornaliere di giugno 2022 rispetto a quelle del CLINO, con relativa deviazione standard.


Temperatura media: luglio 2022 VS CLINO 1991-2020

La massima assoluta del mese si è registrata il giorno 22 (37.6 °C), ma sono stati ben otto i giorni con temperatura superiore ai 35 °C; inoltre la massima non è mai scesa sotto i 30 °C: il giorno “più fresco” è stato il 9 luglio, con una massima di “soli” 30.7 °C. Per trovare una massima inferiore o uguale a 30 °C dobbiamo tornare al 24 giugno. Secondo il CLINO, il numero medio atteso di giorni con temperatura superiore ai 30 °C a luglio è di 20.3.

Anche le minime si sono distinte per valori molto elevati: a luglio 2022 abbiamo avuto solo notti tropicali, cioè la minima non è mai scesa al di sotto dei 20 °C (il valore più basso, 20.4 °C, si è registrato il 29 e il 30 luglio) quindi 31 episodi contro una media CLINO di 19.2. In questo caso bisogna addirittura tornare al 10 giugno per trovare una minima inferiore ai 20 °C.

Ne consegue che media delle minime e media delle massime sono state molto superiori al corrispondente valore CLINO.

Nell’ultimo decennio il mese di luglio è stato spesso più caldo della norma: ricordiamo in particolar modo, oltre appunto a quello appena trascorso, il 2015. Decisamente più freddo, invece, il luglio 2014.

Facendo riferimento all’indice biometeorologico Humidex, utilizzato per stimare le situazioni di discomfort in presenza di elevate temperature ed alti tassi di umidità, a luglio sono state conteggiate ben 26 giornate in cui l’Humidex ha superato i 35 °C almeno per un’ora (35 °C Humidex corrispondono a una situazione di malessere intenso) e 4 le giornate con Humidex maggiore di 40 °C (situazione di pericolo), con il valore massimo di 42.3 °C raggiunto il 23 luglio.


Nel corso del mese c'è stata una prevalenza di ventilazione orientale, come spesso accaduto anche nei mesi precedenti.


Rosa dei venti di luglio 2022


Precipitazioni

Dopo una serie di mesi che si sono conclusi con precipitazioni molto al di sotto della media, luglio è stato in linea con il CLINO (71.3 mm nel 2022, 73.2 quelli del CLINO); bisogna tuttavia sottolineare che quasi la metà delle precipitazioni è stata concentrata nella giornata del 29 (34.8 mm) e che tra il 6 e il 24 luglio vi sono stati 19 giorni consecutivi senza precipitazioni.


Precipitazioni nei mesi di luglio


Come si osserva nel precedente istogramma, luglio ha avuto comportamenti molto diversi nell’ultimo decennio: si va dai soli 14.6 mm del 2017 ai ben 318.8 mm del 2014!

Gli eventi di precipitazione verificatisi nel luglio 2022 sono stati sempre a carattere temporalesco.


Qualche curiosità dalla nostra rete

La temperatura massima più elevata si è registrata a Faenza il giorno 23: 40.2 °C! A Rimini, invece, la temperatura non ha mai superato i 32.1 °C in tutto il mese.

La minima assoluta spetta a l’Aquila, dove il giorno 10 è stata di 10.1 °C.

Soffermando l’attenzione sul bacino aerologico milanese, a Milano Sarpi e Milano Bovisa la minima è stata di ben 28.3 °C rispettivamente nei giorni 21 e 22, mentre la minima assoluta, di 16.3 °C, si è registrata a Saronno il giorno 30; sempre a Saronno e a San Donato sono state rilevate le massime più elevate (38.9 °C rispettivamente nei giorni 22 e 25).

Saronno è stata anche la località più piovosa con 111.7 mm, di cui però 73 caduti durante il forte temporale grandinigeno del 26. Quasi del tutto assenti, invece, le piogge a Palermo.






Post recenti
Archivio