• Samantha Pilati

Settembre 2022: continua il periodo di deficit pluviometrico a Milano



Anche il primo mese di autunno meteorologico è stato caratterizzato da temperature al di sopra della media e scarse precipitazioni.

Analizziamo più in dettaglio i dati, rilevati dalla nostra stazione di Milano Centro, confrontandoli con quelli del CLINO 1991-2020.


Andamento generale e temperature

La temperatura media di settembre 2022 è stata di 21.6 °C, superiore di 1.2 °C rispetto a quella del CLINO di riferimento. In particolar modo sono risultate molto più calde della norma le prime due decadi; al contrario, la fase conclusiva del mese è stata più fredda del normale.

Tale andamento è ben osservabile nel seguente grafico, dove sono rappresentate le temperature medie giornaliere di settembre 2022 rispetto a quelle del CLINO, con relativa deviazione standard.


Temperatura media: settembre 2022 VS CLINO 1991-2020

Nell’ultimo decennio, settembre è stato spesso più caldo della norma: fanno eccezione il 2015 e, soprattutto, il 2017.

La temperatura più alta del mese si è registrata il giorno 6 (31.6 °C) e, in generale, sono state 6 le giornate con temperatura massima superiore ai 30 °C; solo 16.4 °C invece raggiunti il 30, giorno in cui si è appunto registrata la massima più bassa del mese.

La minima assoluta si è verificata il giorno 26 (12.9 °C), mentre la minima più elevata, 23 °C, appartiene al giorno 7; ben 14 sono state le “notti tropicali” (giornate con minima superiore ai 20 °C), rispetto ad un valore medio atteso per il mese di settembre di 3.6 giorni: in particolare tra il 20 agosto e il 9 settembre vi sono state 21 notti tropicali consecutive.

Anche la media delle massime e, soprattutto, quella delle minime sono state più elevate del corrispondente valore CLINO.

Nel corso del mese c'è stata una prevalenza di ventilazione orientale, come spesso accaduto anche nei mesi precedenti, con una intensità media in prevalenza inferiore a 1.5 m/s.


Rosa dei venti di settembre 2022

Precipitazioni

Come tutti i mesi del 2022 ad eccezione di luglio, anche settembre si è concluso in deciso deficit pluviometrico: solo 33.5 i millimetri caduti, contro una media CLINO di 96.7 mm. La seconda decade è stata caratterizzata da totale assenza di precipitazioni, mentre il giorno più piovoso è stato il 29 con 13.4 mm, giornata caratterizzata anche da fenomeni temporaleschi.


Precipitazioni nei mesi di settembre

Come si osserva nel precedente istogramma, settembre ha avuto comportamenti molto diversi nell’ultimo decennio: si va dai soli 9.7 mm del 2014 ai 140.4 mm del 2015.


Qualche curiosità dalla nostra rete

La temperatura massima più elevata (35.5 °C) si è registrata a Palermo il giorno 9; nel medesimo giorno la minima è stata di ben 27.6 °C.

La minima assoluta spetta a L’ Aquila, dove il giorno 18 la temperatura è scesa fino a 3.7 °C.

Soffermando l’attenzione sul bacino aerologico milanese, a Saronno vi è stata la minima assoluta (di 8.8 °C) il giorno 26, mentre la massima più elevata si è registrata a San Donato il giorno 6 (33.3 °C).

Il maggior accumulo di pioggia nel bacino aerologico milanese si è avuto a Magenta, con 123.4 mm, di cui 68.9 caduti il giorno 9. Estendendo invece lo sguardo a tutta Italia, la località con il maggior quantitativo di precipitazioni è stata Perugia con 260.7 mm; in questo caso si distinguono due giornate molto piovose: il 25, con 74.8 mm, e il 30 con 62.5 mm.






Post recenti
Archivio