• Samantha Pilati

Aprile 2021 a Milano: freddo e poco piovoso


Nonostante il mese di aprile sia cominciato con temperature ben al di sopra delle medie del periodo, il prosieguo del mese è stato ben differente. Andiamo ora ad analizzare più in dettaglio i dati misurati dalla nostra stazione di Milano Centro e a confrontarli con quelli del CLINO 1991-2020.


Andamento generale e temperature

Aprile 2021 si è concluso con una temperatura media di 13.4 °C, valore inferiore di 1.1 °C rispetto alla media di CLINO 1991-2020 (14.5 °C). Difatti, dopo un inizio mese molto caldo, con temperature massime che per due giorni di fila hanno superato i 27 °C, già dal giorno 3 le temperature sono nettamente diminuite, per scendere ulteriormente nei giorni a seguire, come è possibile osservare anche nel seguente grafico, dove sono rappresentate le temperature medie giornaliere di aprile 2021 rispetto a quelle del CLINO, con relativa deviazione standard.


Temperatura media: aprile 2021 VS CLINO 1991-2020

Il grafico evidenzia chiaramente come, per un lungo periodo, le temperature si siano mantenute al di sotto dei valori tipici del periodo. La media della seconda decade di aprile è stata di soli 11.2 °C, rispetto a quella CLINO di 14.0 °C. Durante la terza decade le temperature si sono leggermente rialzate, per poi diminuire nuovamente.

Quello del 2021 è stato l’aprile più freddo degli ultimi 13 anni, come possiamo vedere anche nella seguente tabella; per ritrovare un aprile più freddo bisogna risalire al 2008 (13.3 °C).

E’ interessante, però, sottolineare come 13.4 °C fosse la temperatura media di aprile secondo il CLINO 1961-1990: quindi un mese che ad oggi ci appare come freddo, sarebbe stato perfettamente in norma una trentina di anni fa.

E’ inoltre importante evidenziare come siano passati quasi due anni dall’ultimo mese conclusosi sotto media: si trattava, infatti, di maggio 2019.

Anche le medie delle temperature minime e delle temperature massime (quest’ultima in particolar modo) sono risultate più basse del valore CLINO 1991-2020.

La minima assoluta del mese (4.1 °C) si è registrata per due giorni consecutivi, il 6 e il 7; il 2 aprile si sono invece registrate la massima assoluta (27.6 °C) e la minima più elevata (14.9 °C).


Precipitazioni

Aprile 2021 è stato un mese con scarse precipitazioni: solo 50.1 mm rispetto al valore CLINO di 80.2 mm. Nell’ultimo decennio si sono tuttavia susseguiti mesi di aprile molto piovosi ed altri decisamente più asciutti: lo scorso anno, ad esempio, si sono registrati solo 15.3 mm di pioggia.


Precipitazioni nei mesi di aprile

Dei 50 millimetri caduti, ben 31.6 si sono verificati in una singola giornata, l’11 aprile. E’ inoltre interessante sottolineare come tra marzo e aprile vi siano stati 34 giorni consecutivi senza precipitazioni.

Il giorno 21, nel tardo pomeriggio, si è verificato un temporale, che a Milano Centro ha fatto tuttavia registrare scarsi quantitativi di pioggia (1.9 mm).


Qualche curiosità dalla nostra rete I valori più elevati di temperatura (28.5 °C) si sono registrati a Faenza il giorno 1 e a Bari il giorno 30. La minima assoluta è stata di -5.6 °C a L’Aquila, il giorno 8.

Soffermando invece l’attenzione sul bacino aerologico milanese, la massima assoluta si è registrata a San Donato Milanese il giorno 2 (28.2 °C), mentre la minima assoluta è stata di -1.6 °C a Saronno il giorno 8.

La stazione che ha fatto registrare i maggiori quantitativi di pioggia è stata Roma Termini (99 mm, di cui quasi 50 caduti nel giorno 19).

Nel bacino aerologico milanese è stata invece Lodi a rilevare il maggior quantitativo di pioggia (90.1 mm), mentre solo 31.1 sono i mm caduti a Magenta.

Post recenti
Archivio